Scrivanie per PC direzionali: a cosa servono? Info, prezzi, articoli

1
2
3
4
5
WOLTU TSB01 Scrivania con Libreria a 4 Ripiani Tavolo PC Lavoro Moderno in Acciaio Legno...
VASAGLE Scrivania per Computer Scrivania Ufficio
Comifort -T03, scrivania per PC, 80 x 50 x 75 cm
Homfa Scrivania Computer con Cassetti, Tavolo Porta PC da Ufficio Casa con Tre Ripiani
Comifort - Scrivania da ufficio, 120 x 49 x 72
WOLTU TSB01 Scrivania con Libreria a 4 Ripiani Tavolo PC Lavoro Moderno in Acciaio Legno...
VASAGLE Scrivania per Computer Scrivania Ufficio
Comifort -T03, scrivania per PC, 80 x 50 x 75 cm
Homfa Scrivania Computer con Cassetti, Tavolo Porta PC da Ufficio Casa con Tre Ripiani
Comifort - Scrivania da ufficio, 120 x 49 x 72
8.6
8.4
8.2
8
6.6
WOLTU
VASAGLE
COMIFORT
Homfa
COMIFORT
WOLTU TSB01 Scrivania con Libreria a 4 Ripiani Tavolo PC Lavoro Moderno in Acciaio Legno...
WOLTU TSB01 Scrivania con Libreria a 4 Ripiani Tavolo PC Lavoro Moderno in Acciaio Legno...
8.6/10
52,99 €da 50,99 €
VASAGLE Scrivania per Computer Scrivania Ufficio
VASAGLE Scrivania per Computer Scrivania Ufficio
8.4/10
35,53 €da 33,38 €
Comifort -T03, scrivania per PC, 80 x 50 x 75 cm
Comifort -T03, scrivania per PC, 80 x 50 x 75 cm
8.2/10
Homfa Scrivania Computer con Cassetti, Tavolo Porta PC da Ufficio Casa con Tre Ripiani
Homfa Scrivania Computer con Cassetti, Tavolo Porta PC da Ufficio Casa con Tre Ripiani
8/10
92,99 €da 91,99 €
Comifort - Scrivania da ufficio, 120 x 49 x 72
Comifort - Scrivania da ufficio, 120 x 49 x 72
6.6/10
95,00 €da 91,54 €

Come si sceglie una scrivania per il nostro ufficio? E’ il quesito che si pone chi si accinge ad arredare il suo primo studio privato o la sua stanza d’ufficio.La scrivania come ben sappiamo,è un mobile che verrà utilizzato tutti i giorni e per tanti anni; pertanto deve rispondere al 100% alle esigenze dell’acquirente. La guida qui seguente, andrà a spiegare la funzione della scrivania direzionale prettamente utilizzata in ufficio e le sue caratteristiche come: struttura, materiali, colore e piccoli particolari a volte sottovalutati, come la differenza con la scrivania operativa.

FACCIAMO CHIAREZZA

Quando entriamo nell’ufficio principale di un’impresa, la prima cosa che notiamo è la scrivania che rappresenta il complemento d’arredo principale dell’arredamento. Indirizza non solo l’impatto visivo, ma anche la disposizione interna della stanza.Quindi quando ne andremo a scegliere una , i fattori da tenere in conto sono :

  1. il design dell’ambiente
  2. la funzionalità riguardo le esigenze lavorative
  3. il ruolo di chi la andrà ad usare

Bisogna tener conto però che funzioni di coordinamento e quelle di rappresentanza hanno maggiore visibilità rispetto a quelle operative e anche l’arredamento si distingue da quello del resto dell’ambiente aziendale, sia nello stile sia nelle proporzioni.

 SCRIVANIA OPERATIVA O DIREZIONALE?

Una delle prime valutazioni da fare se ci stiamo avviando all’acquisto è se si ha bisogno di una scrivania operativa o direzionale. Ma qual è la differenza?

  • Le scrivanie direzionali trasmettono immediatamente un senso di serietà, oltre a risultare utili per le loro caratteristiche specifiche.
  • Le scrivanie operative sono le più comuni all’interno degli uffici. Sono pensate per chi lavora un’intera giornata al computer, hanno l’obiettivo di rendere più facili le operazioni quotidiane e favorire il giusto comfort durante le ore di ufficio.

Le scrivanie direzionali hanno anch’esse l’obiettivo di favorire il relax, ma sono molto più proiettate all’estetica rispetto a quelle operative. Questo tipo di  piano di lavoro si trova negli uffici di dirigenza, quindi ha anche l’importante compito di rappresentare l’azienda con eleganza e stile, in presenza di clienti, rappresentanti commerciali e soci. Sono riconoscibili per materiali  finiture di pregio e dimensioni maggiori, rispetto alle operative.

L’AMPIEZZA DI UNA SCRIVANIA DIREZIONALE

Le misure di una scrivania direzionale sono il primo elemento che attira l’attenzione. Un tavolo collocato nell’ufficio del dirigente sarà di solito più ampio delle scrivanie per pc consuete: con un ripiano da lavoro ampio, si percepisce subito l’importanza della persona che lo utilizza.

Laddove lo spazio a disposizione lo permetta, puoi considerare un modello con forma a L, che ti permetterà di dividere il tuo lavoro alla scrivania distribuendo meglio il materiale e gli accessori: stampante, scanner o altri dispositivi possono essere sistemati su un ripiano, lasciando libero l’altro per il lavoro al PC, il telefono e l’agenda.

SCEGLIERE LA QUALITA’

Una scrivania per PC direzionale può avere dei costi più elevati rispetto a una normale scrivania per computer. D’altra parte, è un oggetto che ha un ruolo di notevole importanza. Se andremo ad acquistare un prodotto di alta qualità, avremo la sicurezza che durerà per anni, resistendo all’uso quotidiano sempre in ottime condizioni, senza sgradevoli graffi o segni indelebili. Basta un po’ di regolare manutenzione (come passare un panno per spolverare il ripiano in vetro) e il nostro investimento si ripagherà nel tempo.

COMFORT ED ESTETICA

Possedere una scrivania direzionale per l’ufficio è una scelta più semplice rispetto alla scrivania operativa perché, pur avendo molte pretese estetiche, deve assecondare meno criteri pratici, ma necessita di un’attenzione particolare per altri dettagli.

  • Il colpo d’occhio sull’arredamento di un ufficio direzionale, infatti, può influenzare la percezione dell’azienda da parte di clienti o partner commerciali e la scrivania è un elemento a forte impatto visivo, così come la figura della poltrona, importante elemento di rappresentanza.
  • Per questo nella scelta dello stile dell’arredamento è importante tenere in considerazione anche la linea che connota la propria attività imprenditoriale.
  • La varietà è molto vasta e la scrivania, come tutto l’ufficio può avere un tono lineare ed elegante, minimal, con forme a incastro, dall’aspetto volumetrico o vintage, classico. Queste, ovviamente, sono solo alcune fra tante varianti.

CARATTERISTICHE DIREZIONALI

Andiamo ad analizzare la specificità delle scrivanie direzionali che variano in relazione al lavoro svolto e al bisogno di interagire con colleghe e colleghi. Cambia, quindi, la forma del tavolo e la dimensione.

  • Forma angolare.In caso di uffici ampi o di mansioni che richiedono più di un pc, il tavolo angolare consente di passare da una postazione all’altra con una certa agilità.
  • Contenitori.Comodità senza spazio o spazio senza comodità? Si possono avere entrambi scegliendo una scrivania composta da ripiani, cassettiere e contenitori, componibili a proprio piacimento.
  • Design. Quando parliamo di tocco distintivo per le scrivanie direzionali ci riferiamo alla progettazione di un prodotto, e alla sua estetica ricercata. Chi svolge una funzione dirigenziale o rappresentativa all’interno di un’azienda o organizzazione sceglierà un arredamento di livello adeguato, con una personalità professionale ed elegante.

LO STILE

Una scrivania in linea con la personalità dell’ufficio fornisce lo stesso tipo di immagine aziendale. Anche l’arredamento entra in gioco in questi casi, e una scrivania direzionale per ufficio ha il suo valore nel trasmettere un senso di modernità o tradizione a seconda dei casi.

  • Altezza regolabile. Caratteristica utile per ragioni posturali e di comodità quotidiana ma che risponde anche ad altre precise esigenze. Alcune occasioni o determinati strumenti possono richiedere un piano di appoggio che sia sfruttato in piedi, per tale motivo, vi sono anche scrivanie con altezza estendibile.
  • Ergonomia.Dal punto di vista del comfort, poi, ci sono scrivanie direzionali ad altezza regolabile o con complementi utili come cassetti e contenitori.

CONCLUSIONI

Le scrivanie per Pc direzionali sono adatte a qualsiasi esigenza dirigenziale e manageriale, è possibile trovare il giusto equilibrio tra qualità e convenienza, in una scelta all’interno dei migliori marchi nazionali, ma anche produzioni e progetti più economica.

Questo tipo di scrivanie soddisfano i bisogni del singolo cliente realizzando ogni voglia su misura. Una scrivania direzionale ben ordinata è il punto di partenza per organizzare le attività nel modo migliore: ci aiutano in questo anche i modelli forniti di cassettiera, scomparti e ripiani.

Sono una scrittrice per hobby e viaggiatrice per passione.
Mi piace condividere con i lettori contenuti coinvolgenti ed esaustivi per fornire risposte accurate alle loro domande. Conoscere e confrontarsi è il mio pane quotidiano.

Classifica Migliori Prodotti

Back to top
Apri Menu
Scrivania per PC